Trojan per migliaia di siti turistici italiani

Polizia postaleLa notizia ha fatto in poche ore, durante la notte, il giro dei siti e blog specializzati. Stando alle informazioni provenienti dall’azienda giapponese Trend Micro, più di diecimila siti di viaggi (di cui l’ottanta per cento italiani) sono stati contagiati da un trojan, chiamato “The Italian Job”, che ruba dati riservati e li invia a un server di Chicago. I siti maggiormente contagiati sarebbero quelli ospitati sui server di Aruba.

Secondo il portavoce della società, David Perry, questo attacco informatico sarebbe uno dei più grandi e pericolosi mai verificatisi. La Polizia postale fino ad ora non ha però confermato la notizia.

>>> Continua (su Downloadblog)…

Ringrazio TopGun per la segnalazione

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: