Quando lo zio Bill voleva fare altro…

Ormai ne sono convinto, lo zio Bill Gates nella vita avrebbe preferito fare altro. Avrebbe preferito darsi al mondo della musica, quello tosto e malfamato… guardate questa foto che smaschera la sua più intima passione per il rap:

bg01.jpg

Tutto questo quando è incacchiato con il mondo intero perché si sente emarginato… tutt’altra aspirazione musicale ha invece quando si sente felice e contento, perché vedendo Steve Ballmer si compiace di essere quello che è:

bg02.jpg

Sì, lo zio ha come sogno nel cassetto quello di fare la ballerina hawaiana. Appena lascerà la sua carica ufficiale in Microsoft, volerà nelle note isole ed inizierà un corso intensivo di danza per poi accogliere tutti noi all’aeroporto (vestito ovviamente con il bikini d’ordinanza)… avete ancora voglia di andare alle Hawaii quest’estate??

13 Risposte to “Quando lo zio Bill voleva fare altro…”

  1. artgatt Says:

    Ragazzi, mi spiace dirlo, ma la qualità dei vostri post sul blog sta scendendo a vista d’occhio.

  2. Andrea Guida Says:

    Fino ad ora sto postando solo io, prenditela solo con me.

  3. WinLove Says:

    AHahahah oddio sto morendo😄
    ma artgatt sei un fanboy microsoft? uso win da 10 anni
    e bello riderci su per caso butti la tua ragazza nel fuoco
    e salvi bill gates?

  4. artgatt Says:

    Ragazzi mi riferivo al contsto generale. Ho commentato qui perchè al momento era l’ultimo post pubblicato. Se WinLove non è abbastanza “acuto” (senza flame) per capirlo, me ne dispiace.

    In ogni caso, approfitto per spiegarmi meglio. Secondo me vale la regola “pochi ma buoni”. Non è necessario pubblicare per forza 10 pot al giorno, metà dei quali “barzellette”, solo pere fare volume. I lettori di questo Blog (me compreso) sono affezionati, e non continuano a seguire solo perchè il feedreader viene aggiornato ogni ora.

    p.s. io difendo Windows a spada tratta😉

  5. Andrea Guida Says:

    Beh, ad ogni modo l’ironia credo ci voglia sempre (non in modo smisurato e fastidioso) e Naqernet è un progetto appena iniziato, ha bisogno di “rodaggio” (i primi riscontri di visite sono davvero confortanti), proprio per questo spero continuiate tutti a seguirci con il calore che ci avete sempre messo.😉

  6. WinLove Says:

    non voglio fare nessun flame figurati non voglio che pensi
    che sono uno di quegli utenti che sta qua per fare i flame
    o le sfide a me non interessano
    ciao!🙂

  7. artgatt Says:

    Lo so Andrea, ma nel post di presentazione avete scritto, tra l’altro:

    […]Niente più news raccattate e scopiazzate qua e la dal web[…]

    Secondo me questo post rientra in pieno nella categoria citata in questo stralcio di testo😛

  8. Andrea Guida Says:

    Scusa eh, ma queste saranno pure cacchiate ma le ho scritte io al 100% (come il resto, tra l’altro)… dove starebbe la scopiazzatura?
    Non facciamo polemiche inutili, per cortesia.

  9. Daniele Says:

    dov’è il problema? Di copycat è pieno e ce ne sono di illustri e molto visitati pure su wordpress. Se una persone vuole copiare una notizia è libera di farlo, il blog è suo. Se poi teme che i suoi lettori si lamentino come in questo caso e possano non tornare più o annoiarsi.. beh, questa è altra cosa.

    (ok, sembra la pubblicità dell’heineken)

  10. Andrea Guida Says:

    Appunto, chi ha assolutamente nulla contro il copia>incolla (purché rispetti le licenze dei relativi siti/blog).
    Per Naqernet ho deciso una “linea editoriale” che non prevede uso massiccio di questa cosa, tutto qui.
    Proprio per questo non mi va che si sollevino inutili polemiche basate su false affermazioni.🙂

  11. Andrea Guida Says:

    …soprattutto se poi si devono creare situazioni paradossali su un articoletto ironico come questo.
    Se non vi va di farvi due risate ogni tanto, fondate pure “mestizia blog” e leggetevi quello.😀

  12. artgatt Says:

    Io mi riferivo al “niente più news raccattate”, ma visto che ogni cosa che dico voi vi mettete sulla difensiva, allora preferisco tacere.

    Non mi piace parlare con persone che si barricano dietro uno scudo (lo scudo del “qui si fa come dico io, sei libero di non venire più”).

    Io mi sono limitato a fare un commento ed ho creduto, forse a torto, che una critica sarebbe servita a spiegare il mio punto si vista. Cosi non è stato e me ne dispiace.

    Vorrà dire che da oggi in poi continuerò a seguire il blog in maniera passiva, cosi eviterò di essere attaccato inutilmente.

    p.s. per tutta la storia del Copy\Paste, fonti, ecc ecc, giusto per farti capire con chi stai parlando, quando l’ho saputo, ho eliminato Shor (e sai bene chi è) salla mia lista MSN\GTalk.

  13. Andrea Guida Says:

    artgatt, forse non ci stiamo comprendendo e me ne dispiaccio.
    Io ho frainteso sulle copie, tu sul mio modo di pensare e credo che continuare sia solo stupido.
    Io ti faccio le mie scuse se non ho capito bene cosa tu volessi dirmi e, ti invito a continuare a seguire in modo ATTIVO questo sito come hai sempre fatto, e per questo ti ringrazio.😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: