Wubi: provare Ubuntu senza Ubuntu

L'interfaccia di Wubi

Wubi è ancora in beta, ma dicono che funzioni piuttosto bene: si avvia da Windows e permette di installare e disinstallare Ubuntu sul proprio sistema come se fosse una qualsiasi altra applicazione. Non necessita quindi del ripartizionamento del disco, non si deve modificare l’mbr, non c’è bisogno di masterizzare nessun cd.

Come funziona? Semplicemente modifica il bootloader di Windows per permettere la scelta di Ubuntu all’avvio del computer, e installa il nuovo sistema operativo in un file system virtuale creato appositamente all’interno di una cartella di Windows. Le prestazioni dicono che sono simili a quelle di un’installazione normale, a parte una minor velocità nell’accesso al disco.

Per ora non è ancora possibile tramutare la propria installazione di Wubi in un’installazione effettiva di Ubuntu (cioè copiare l’hard disk virtuale in una vera partizione), ma sembra che ci stiano ancora lavorando.

Mi sembra veramente un ottimo progetto e non posso far altro che suggerire a chiunque di dargli un’occhiata.

Via Bendetto

Una Risposta to “Wubi: provare Ubuntu senza Ubuntu”

  1. Cristian Says:

    Domanda: perche’ dovremmo utilizzare un sistema del genere, quando VMWare e’ gratuito?

    Cioe’… magari sbaglio, ma mi puzza un po’ di macchian virtuale mascherata da semplice applicazione.

    P.S.: complimenti, bel blog. Lo scopro solo ora, grazie a Technorati. Ti andrebbe uno scambio links? Io ti metto nella mia sidebar e tu nella tua?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: