Firefox 3: cosa ci aspetta?

Firefox 3 e microformats

Tra le presentazione del Web 2.0 Expo c’è stata quella di Alex Faaborg, User Experience Designer per il nuovo Firefox 3.
Dalle sue slides si può capire quali sono le linee guida su cui si sta muovendo lo sviluppo.
Dal browser come libro, cioè usato per trovare informazioni, negli anni 90 si è passati ad un browser come radio con la sottoscrizione ai feed RSS e i live bookmarks.Il prossimo passo sarà il browser come “switchboard” che potremmo tradurre come centralino, il punto centrale della veicolazione dell’informazione: questo avverrà tramite il supporto ai microformats e l’integrazione delle applicazioni, senza dimenticare, aggiungo, il supporto alle RIA (rich internet applications) e la possibilità di gestire queste applicazioni web anche offline.

I microformats che probabilmente Firefox 3 supporterà saranno quello dell’identità (hCard), della localizzazione geografica (geo, adr), e quello per i calendari (hCalendar) (fonte:Read/Write Web).

Yahoo! su Yahoo! Local ha da tempo introdotto il supporto ai microformats: potete già utilizzare i microformats semplicemente installando l’estensione Operator.

Via Downloadblog

2 Risposte to “Firefox 3: cosa ci aspetta?”

  1. Faus74 Says:

    Speriamo risolvano la fame di ram…ingordo Firefox😀

  2. Nerocicuta Says:

    Ma quella è una fiuturesss non un baco!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: