Come doveva essere Windows Vista /4

Eccoci ad un nuovo appuntamento con i video che ci mostrano come doveva essere Windows Vista nelle intenzioni iniziali dei progettisti Microsoft:

11 Risposte to “Come doveva essere Windows Vista /4”

  1. Uploads Says:

    Questo probabilmente sarebbe stato un successo😀

  2. artgatt Says:

    E sti cazzi che differenza !!!

  3. mastro Says:

    eh si.. sti cazzi che differenza..
    sembra un nuovo gioco per console

    sveglia.. è solo apparenza, aspetto… marketing
    la gente compra vista perché è “più bello da vedere” rendetevi conto di quanto sia assurdo

  4. Maurs Says:

    Mi sembra un toro castrato!

  5. Link in Vista - 05.05.07 » PuntoDiVista - Il più grande blog monotematico su Windows Vista Says:

    […] Andrea Guida – Come doveva essere Windows Vista /4 – Eccoci ad un nuovo appuntamento con i video che ci mostrano come doveva essere Windows Vista nelle intenzioni iniziali dei progettisti Microsoft […]

  6. Saint Andrés Says:

    Beh, graficamente mi sembra molto meglio di Vista, peccato che molte cose sembra si siano perse per strada.

  7. Pipkin Says:

    Interessante!!! Peccato che sia stato messo poco di ciò che si vede nel video😦

  8. fant0mas Says:

    ma lol

  9. Top Posts « WordPress.com Says:

    […] Come doveva essere Windows Vista /4 Eccoci ad un nuovo appuntamento con i video che ci mostrano come doveva essere Windows Vista nelle intenzioni iniziali […] […]

  10. earth12 Says:

    probabilmente non lo hanno fatto più perche computer così potenti ancora non esistono…insomma già per vista

  11. Dadi Says:

    Fico.
    Alcune frocerie in realtà le ha (non tutte quelle viste nel video Vista – hihihi) ma comunque.
    I problemi purtroppo sono tanti e tali che forse si sono dovuti fermare a rivedere il contesto della piattaforma prima di spaziare in cotanti ambiti.
    Come giustamente dice Mastro non bisogna finire per acquistare qualcosa solo per il suo contenuto estetico; altrimenti hanno ragione i venditori di mattoni (spacciati per autoradio e videoregistratori) ai caselli autostradali.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: