Come guadagnare sul web: dovete avere culo!!!

SoldiOrmai è un’invasione!

Ovunque ti giri sul web, trovi guide e consigli su come fare montagne di soldi scrivendo due righe su un blog o, addirittura meno!

Schemi, mappe e teorie basate su sticazzi, date in pasto a folle di gente, dove c’è anche qualcuno che ci casca come un pollo pronto da servire a tavola.

Non voglio farvi un elenco di tutte le presunte guide che si trovano girovagando per la rete (e non solo), vi mostro solo l’ultima che ho trovato: eccola qui in tutto il suo assurdo splendore.

Non sto nemmeno a perdere tempo ribattendo punto su punto il tutto… voglio solo dirvi che io ho trovato e custodisco il segreto che tutti questi signoroni vogliono farci credere di avere.

Signore e signori, il segreto per fare i soldi sul web è matematico, scientificamente testato ed infallibile: IL CULO!

Davvero, credetemi e perdonatemi lo sfogo: se avete un’idea, una passione, un sogno e la voglia di portarlo avanti, tentateci, buttatevici a capofitto e poi quello che succede succede.

Se avete il culo, la fortuna o come la volete chiamare, probabilmente, diventerete famosi e ricchi anche solo scrivendo due righe su un blog ogni tanto ma, per carità, non seguite i finti professoroni e guru che tentano di farci credere cose oggettivamente assurde… in due parole: o la va o la spacca ma fate da voi!

Annunci

4 Risposte to “Come guadagnare sul web: dovete avere culo!!!”

  1. Frankie Says:

    parli di culo e di cose che si spaccano… esperienza personale? 🙂

  2. Andrea Guida Says:

    ma ke pirla! 😀
    Comunque no, nessuna esperienza personale fortunatamente.

  3. thisend Says:

    Il culo centra, ma non più di tanto.. bisogna anche scrivere qualcosa di decente.. altrimenti nn se ne fa niente

  4. ppaaoollaa Says:

    da http://domenico-schietti.blogspot.com/2007/04/fondo-milanese-per-la-protezione.html

    Sembrerà una cazzata , ma l’energia positiva che genera l’investimento in un fondo etico solidale automaticamente retroalimenta la voglia di mettere in moto iniziative per ingrandire il fondo e con gli utili retribuire chi presta attività socialmente utili al servizio del genere umano, come chi presta servizi per la mia campagna 2010: Eliminazione Povertà, così come chi presterà servizi per il Festival Mondiale della Cultura Popolare e il Fondo Milanese per la Protezione dell’Infanzia.

    Io pago tutti dal 1999 e non raccogliamo più monetine dal 1993.

    Pago anche me, ho uno stipendio di oltre 500 euro al mese, affitto della casa pagato, più telefono, luce…

    Nel frattempo tutte le altre organizzazioni di volontariato continuano a non pagare i propri dipendenti, e a dover raccogliere le monetine.

    –Come si fa a diventare venditori del Fondo Milanese per l’Infanzia e diventare ricchi sconfiggendo la pedofilia costruendo giardinetti sicuri in tutto il mondo?

    Devi andare sul sito di Banca Popolare Etica
    http://www.bancaetica.com/contatti/default.php?carica=true&CDtipologie=FBA
    e scrivere all’agente di zona o ad un qualsiasi sportello di Banca Popolare e spiegare che vuoi diventare venditore del Fondo Milanese per la Protezione dell’Infanzia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: