Guida all’ottimizzazione di Firefox 2.0

Nuova versione di Firefox, nuova guida all’ottimizzazione, quindi, bando alle ciance ed iniziamo a velocizzare, alleggerire e, migliorare un pò qua e un pò la il nostro bel browser:

Iniziamo col dire che, alcune estensioni segnalate in questa guida, non sono ancora ufficialmente compatibili con Firefox 2, quindi, per installarle, bisogna ricorrere alla funzione dell’installazione in modalità compatibile, offerta da MR. Tech Local Install.

Il primo passo da compiere, è quello di impostare alcune cose interne di Firefox, quindi nella barra degli indirizzi, digitiamo about:config e diamo l’invio.

Adesso dobbiamo cercare alcune chiavi e, modificarne il valore:

Chiave: network.prefetch-next Impostare a: False

Chiave: browser.cache.disk.capacity Impostare a: 15000 (se avete da 512MB di RAM in su) o 5000 (se avete meno di 512MB di RAM)

Chiave: browser.sessionhistory.max_total_viewers Impostare a: 0

Adesso, sempre nel pannello di configurazione di Firefox, fate click destro, scegliete Nuovo > Booleano, immettete come nome config.trim_on_minimize e, come valore True.

Ora, passiamo all’installazione ed utilizzo di qualche bella estensione:

Installate Cache Status ed impostatelo (in menu > strumenti > componenti aggiuntivi (o “Add-ons”) > “Nome estensione” > Tasto opzioni) a cancellare automaticamente il 15% della cache del vostro Firefox.

Installate Chrome Cleaner ed usatelo ogni tanto prima di chiudere il browser.

Installate FasterFox.

Manca solo l’utilizzo di un bel softwarino esterno, ed il gioco è fatto:

Scaricate ed installate FireTune, apritelo ed impostate come segue:

Per prima cosa, fate un backup della vostra configurazione, in modo che, in caso di problemi (ma non ce ne saranno), potrete reimpostare Firefox, come se non fosse mai stato usato FireTune, cliccando sul pulsante create backup of configuration e confermando.

Adesso, selezionate la combinazione che più vi si addice tra quelle fast/slow, tenendo conto che, per fast computer s’intende un PC con almeno 1.5Ghz di potenza del processore e, almeno 512MB di RAM. Per fast connection, s’intende ADSL e superiori.

Nel settore “other optimizations”, lasciamo tutto com’è.

Nel settore “other useful settings”, spuntiamo la voce Optimize Firefox memory usage

A questo punto, non ci resta che applicare i cambiamenti, cliccando sul pulsantone Tune it! e, confermando.

Adesso, chiudete Firetune, aprite il vostro browser preferito e, noterete subito la nuova vitalità del “panda” che, sarà molto più agile e veloce… Buona svolazzata nel web con il vostro nuovo Firefox!

Annunci

54 Risposte to “Guida all’ottimizzazione di Firefox 2.0”

  1. Frankie Says:

    config.trim_on_minimize impostato su true non fa altro che portare il browser in primo piano.. occuperà anche meno memoria così ma è inusabile.

  2. Andrea Guida Says:

    Quell’impostazione, serve proprio a diminuire l’uso di RAM di FF quando è minimizzato… cosa utilissima. 😉

  3. Maxime Says:

    Se avessi spiegato il significato di quei passaggi ed il risultato che si ottiene con i tuoi consigli, sarebbe stato decisamente meglio. Molte cose peraltro io non le condivido. Sembra quasi che tu abbia letto qualche articolo americano e seguito ciecamente quei consigli senza nemmeno sapere cosa stessi facendo… 😉

  4. Andrea Guida Says:

    Maxime, rispetto le tue opinioni, ma la guida è tutta “farina del mio sacco” e, ovviamente tutte cose testate da me stesso, di cui, al contrario di ciò che sostieni, so gli effetti e le effettive funzionalità.

  5. Frankie Says:

    certo che è proprio un paradosso che andrea guida non sappia fare una guida come si deve.. spero di non incontrarlo mai alla guida di un veicolo su strada 🙂

  6. Andrea Guida Says:

    Frankie ke pirla ke sei! 😀 😉

  7. Maxime Says:

    Mi sono espresso male, non dubitavo del fatto che fosse o meno farina del tuo sacco. Era un consiglio (magari venuto male) su come migliorare il post.

  8. Andrea Guida Says:

    Maxime, dimmi cos’è che non ti è chiaro e, cercherò, per quanto mi è possibile, di chiarirti le idee 😉

  9. Maxime Says:

    Non c’è nulla che non mi sia chiaro, dato che conosco alla perfezione gli argomenti trattati. Ti sto semplicemente facendo notare che se ad esempio scrivi “Chiave: network.prefetch-next Impostare a: False” senza spiegare a cosa serve quella voce e perché secondo te va impostata a False, puoi confondere nell’utente meno esperto. Fine della (inesistente) polemica. 😉

  10. Andrea Guida Says:

    OK, Maxime, certamente nessuna polemica. 😉
    La guida è stata fatta per essere una cosa veloce e scorrevole da leggere, quindi di proposito non mi son dilungato sulla spiegazione di ogni singolo tip.
    Ad ogni modo, CHIUNQUE VOLESSE CHIARIMENTI RIGUARDO LA GUIDA, O QUALCHE SETTAGGIO PARTICOLARE, IN ESSA CONTENUTA, NON DEVE FAR ALTRO CHE CHIEDERE E, SARA’ ACCONTENTATO/A. 😉

  11. Ancora su Firefox 2.0 « Says:

    […] Oggi mi sono imbattuto in questo post, in cui vengono presentate alcune modifiche da apportare a Firefox per ottimizzarlo. Mi è sembrato interessante, ve lo riporto, io ho provato alcune delle modifiche suggerite, nei prossimi giorni proverò le altre, ma devo ammettere che ho notato un certo miglioramente nelle prestazioni. […]

  12. marco Says:

    Chrome cleaner e Fasterfox non sono compatibili con FF2.
    Per il resto, grazie mille!

  13. blad Says:

    scusate se la domanda è un po’ da s…..i, ma FF 2 si aggiorna dalla 1.5.7 automaticamente? Se si xchè non si aggiorna ora?
    ciaoooo

  14. 2006 Novembre 06 « Il Blog di Andrea Guida Says:

    […] Firefox 2: altre ottimizzazioni tramite “user.js” Novembre 6th, 2006 Sul sito Xpression, è  disponibile un file “user.js” che, cipermette di ottimizzare un altro pochino (vedi guida all’ottimizzazionedi Firefox 2), le prestazioni del nostro Firefox. […]

  15. 2006 Novembre 06 « Il Blog di Andrea Guida Says:

    […] Firefox 2: altre ottimizzazioni tramite “user.js” Novembre 6th, 2006 Sul sito Xpression, è  disponibile un file “user.js” che, cipermette di ottimizzare un altro pochino (vedi guida all’ottimizzazionedi Firefox 2), le prestazioni del nostro Firefox. […]

  16. ha ha ha Says:

    che guida inutile devi fare delle operazioni di registri e solo lui (forse) sa quello che fanno … ma dai o dici tutto o ti tieni tutto per Te… ciao

  17. Andrea Guida Says:

    “ha ha ha”, è inutile venire a spammare a casaccio sui blog.
    Come già detto, se c’è qualcosa che non vi è chiaro, basta chiedere e sarò disponibilissimo a chiarimenti.
    Ad ogni modo nessuno ti obbliga ad usare i tip di questa guida che, comunque, ti posso assicurare, ha dato benefici prestazionali a molti utenti.

  18. Sator Says:

    QUalcosa mi sfugge. Fasterfox, Firetune ed il file user.js ottimizzato; e tutte e tre installati nel profilo, non e’ che confliggano fra loro? Mi sembrerebbe una colossale fortuna che si “amalgamino” fra loro.

  19. Andrea Guida Says:

    Le cose scritte son tutte testate, quindi ti assicura ke funziona tutto perfettamente. 😉
    comunque se ci fai caso, x firetune ad esempio, c’è scritto cosa bisogna spuntare e cosa no appunto x questo…

  20. Sator Says:

    Grazie per la risposta. APprofitto per chiedere: che settaggi consigli per Fasterfox? HO letto diverse opinioni in merito.

  21. Andrea Guida Says:

    Grazie a te per aver visitato questo blog 😉
    Per Fasterfox non c’è nulla di consigliato in assoluto (le impostazioni di default sono buone universalmente)… sta a te decidere se e cosa cambiare.

  22. erg Says:

    pur seguendo le tue istruzioni alla lettera non riesco a scaricare chrome cleaner…, e poi a cosa serve? ( non è elencata in extenzilla)
    firetune ha una nuova versione…con xp home quale va scaricata? e prima va disinstallata la precedente?

  23. erg Says:

    scusa…, ed anche in cache statu non vedo dove settare quanto hai indicato

  24. Andrea Guida Says:

    Ciao erg e grazie x aver visitato questo blog 😉
    Dunque, Chrome cleaner è un estensione un pò rara e datata (ma ancora efficacissima) e quindi non è segnalata in diversi siti (credo questo blog dia uno dei pochi ad averla segnalata, anche in passato), per scaricarla, clicca con il tasto destro del mouse sul collegamento e scegli “copia collegamento”, incollalo in un download manager (come downthemall, estensione per Firefox) e installalo da hard disk tramite mr.tech.
    Per Firetune, scarica l’ultima versione disponibile sul sito ufficiale e, installala dopo aver disinstallato la precedente.
    Cache status si imposta semplicemente andando in strumenti > componenti aggiuntivi > “Cache status” > “Opzioni”.

  25. erg Says:

    grazie a te.

    a cosa serve chrome?
    mi riesce difficile eseguire la procedura di installazione indicata da te.
    ho scaricato sia Mr che Down ma non so come fare ad impastare il tutto
    (impostare o impastare, fa lo stesso).
    ho anche installato l’ultimo firetune ma mi ha dato un error in riga 5 (?????).
    a cosa servono gli altri prodotti? (tweak-XP)

  26. Andrea Guida Says:

    Chrome cleaner serve a cancellare tutti quei file inutili riguardanti vecchi temi e estensioni cancellate e file temporanei di Firefox vari.
    Per installare mr. tech basta che vai su addons.mozilla.org cerchi “mr tech local install”, clicchi sul pulsante “install” e accetti che l’estensione venga installata.
    Adesso riavvia Firefox e, per installare “chrome” fai così:
    Click destro sul collegamento dell’articolo all’estensione, seleziona “copia collegamento”, poi vai in strumenti>Downthemall>clicca sull’icona della freccia rossa dentro una scatola di cartone>premi il tasto per aggiungere un download (dovrebbe essere il primo del programma) e fai “incolla” inserendo quindi il collegamento prima copiato> dai OK e aspetta che il download sia terminato.
    Una volta terminato il download, vai in strumenti>componenti aggiuntivi e trascina chromecleaner.xpi appena scaricato all’interno della finestrella con la lista delle estensioni, metti la spunta sulla casella che uscirà vicino la voce che ti da la possibilità di installare l’estensione in modalità compatibile.
    Riavvia Firefox ed avrai le tue estensioni installate 😉

  27. erg Says:

    ti copincollo cosa scrive su chrome un altro che ha seguito i tuoi consigli:
    “…io l’ho installato e disattivato!gia mi sta sulle balls che ha cancellato tutti i cookies che avevo salvato e apre firefox a finestra ridotta.ci guardero’ con karma. pero’ adesso ff mi sembra uno shuttle”

    non vorrei quei problemi.
    se non lo installo che succede?:

    -i files temporanei si possono eliminare diversamente:
    -non ho installato mai altri temi;
    -le extens cancellate non sono molte, ma poi che fastidio/rallentamenti possono dare?

  28. Andrea Guida Says:

    Chrome Cleaner non cancella i cookies e/o i files temporanei riguardanti cronologia e cose del genere ma i file inutili relativi ai componenti interni del browser come appunto estensioni e temi.
    Per quanto riguarda l’utilizzo, se Firefox si avvia già velocemente e non hai voglia di installare chrome cleaner, nessuno ti obbliga. 😉

  29. erg Says:

    non prenderla come una critica:
    ti ringrazio delli suggerimenti, FF è più veloce ora, però la macchinosità degli ultimi settaggi ed il timore che dia i fastidi evidenziati dall’ amico sperimentatore mi rendono cauto.
    le pulizie le posso fare con il vecchio metodo ….la ramazza.
    ti ringrazio di tutto,… se hai altro da suggerire qui c’è un orecchio attento ad ogni novità.
    ciao e grazie

  30. erg Says:

    un’altra cosa:
    se ora faccio il recovery di tutto con il FEBE , poi lo scarico sugli altri pc dove ho FF ho le stesse impostazioni?

  31. Andrea Guida Says:

    Non preoccuparti erg, ci mancherebbe altro. 😉
    Per quanto riguarda FEBE, sì, dovrebbe essere così (comunque mettici sempre quel 10% di probabilità che le cose non funzionino completamente a dovere).

  32. piratastro Says:

    Installate Cache Status ed impostatelo (in menu > strumenti > componenti aggiuntivi (o “Add-ons”) > “Nome estensione” > Tasto opzioni) a cancellare automaticamente il 15% della cache del vostro Firefox.

    Mi riferisco a questo tuo consiglio…
    Allora premetto che nn sono un genio di computer,
    ma nelle opzioni di Cache Status vedo automatically clear RAm e
    automatically clear disk non spuntati ed al 90%…
    che faccio???

    Grazie anticipatamente

  33. piratastro Says:

    per qnt riguarda Chrome cleaner mi dice che nn è compatibile con firefox 2!!!

  34. Andrea Guida Says:

    Ciao piratastro,
    per Cache status, devi mettere la spunta ad entrambe le voci e mettere come valore il 15%.
    Per l’installazione di chrome cleaner, come detto nell’articolo, devi usare MR. Tech local install > http://www.mrtech.com/extensions/local_install/ 😉

  35. piratastro Says:

    scusami Andrea ho seguito tutto quello che hai consigliato ma non riesco a capire il passaggio del copia collegamento dell’areticolo all’estensione di Crhome cleaner..
    In pratica non riesco a trascinarlo nella finestra delle estensioni

  36. Andrea Guida Says:

    Devi scaricare il file “Chrome_Cleaner_0.3.xpi” facendo tasto destro > save link as sul collegamento contenuto nell’articolo e, trascinare il file in questione nella finestra con la lista delle estensioni 😉

  37. seb Says:

    Ho velocizzato firefox 2.0 secondo quanto riportato nella guida e ho un problema. I menu dei segnalibri si aprono troppo velocemente da non consentire un facile utilizzo. Mi sapete dire com efare per ripristinare l’apertura con qualche frazione di ritardo come nei settaggi originali. Grazie

  38. erg Says:

    cosa ne dici dei suggerimenti del post n° 12 di questo link?…:
    io ho già applicato i tuoi suggerimenti …vanno appliucati

  39. erg Says:

    cosa ne dici dei suggerimenti del post n° 12 di questo link?…:
    http://www.finanzaonline.com/forum/showthread.php?p=12129275#post12129275

    io ho già applicato i tuoi suggerimenti …vanno applicati ANCHE QUESTI o si rischia di fare casino???

  40. Andrea Guida Says:

    Ciao erg,
    i consigli del post potrebbero dare un pochetto di velocità… tentar non nuoce.
    Prova ad applicare il trucchetto e, se non noti differenze, metti tutto com’era prima. 😉

  41. erg Says:

    provo

  42. seb Says:

    Scusa Andrea se ti riscrivo, ma forse la mia segnalazione è stata poca chiara. Cercherò di esprimermi meglio sperando che tu possa avere la soluzione, attesa la tua esperienza con firefox. Dopo i settaggi per velocizzare il broser al passaggio del mouse sui vari segnalibri si apre tutto velocemente al punto da non permettere in maniera agevole di selezionare il segnalibro desiderato. E’ per interderci lo stesso effetto che avviene quanto riduci il tempo dello delay nel registro di windows e setti il valore inferiore a quello di default che è 400. In firefox avviene lo stesso. Ho provato a cancellare il programma, ma quando lo ricarico restano i settaggi di prima. Ti prego di darmi qualche dritta. Con l’occasione ti auguro tanti auguri di un felice anno nuovo e chiaramente Ti ringrazio per l’attenzione che vorrai riservarmi.

  43. Andrea Guida Says:

    Ciao seb,
    le ottimizzazioni presenti nell’articolo, non riguardano le velocità dei menù, ma solo le prestazioni sulla memoria e, la velocità di navigazione.
    Credo che la colpa, a questo punto, sia in qualche estensione “difettosa” o, magari proprio al settaggio del “delay” dei menù di Windows.

    Ciao e auguri anche a te per il nuovo anno. 😉

  44. seb Says:

    Alla luce di quello che mi hai scritto sapresti dirmi come ritornare ai settaggi originali di firefox per provare se è possibile ripristinare il tutto. Grazie

  45. Andrea Guida Says:

    Puoi provare a creare un nuovo profilo (e quindi avere un firefox “pulito”), facendo così:
    start > esegui

    “C:\Programmi\Mozilla Firefox\firefox.exe” -p

    crea un nuovo profilo e selezionalo come quello da usare.
    Se vuoi tornare al vecchio, rifai le stesse cose, ma seleziona il vecchio profilo come quello da usare (magari cancellando quello nuovo creato precedentemente).

  46. Adriano Says:

    Ciao Andrea Guida, grazie per la guida, l’ho provata ed è fantastica, una sola domanda, siccome uso più di un computer per collegarmi, senza ripetere tutti i passaggi nel browser about:config, non c’è una possibilità di salvare un file e poi passarlo a tutti i Firefox che ho sui pc?
    Se puoi rispondermi via mail io gradirei di più.
    Grazie Adriano

  47. Adriano Says:

    Installate Chrome Cleaner ed usatelo ogni tanto prima di chiudere il browser.
    Ho scaricato questo programma ma è un file che non posso aprire perchè il pc non me lo riconosce…
    Adriano

  48. Andrea Guida Says:

    Ciao Adriano,
    grazie a te per essere venuto in questo blog. 😉
    Per quanto riguarda la “trasportabilità” della configurazione di Firefox, basta salvare la cartella relativa al tuo profilo per poi sostituirla a quella di un Firefox “vergine”. Per farlo, fai tasto start > esegui… > %appdata%/mozilla/firefox/profiles >OK e copia la cartella che ti si paleserà davanti agli occhi o, per meglio dire, il contenuto di quest’ultima nella stessa cartella contenuta nella configurazione del Firefox vergine.
    Per la questione chrome cleaner, non si deve avviare ma installare in Firefox in quanto sua estensione.

  49. Adriano Says:

    Per la questione chrome cleaner, non si deve avviare ma installare in Firefox in quanto sua estensione.
    Scusa se chiedo ancora, ma installare nella directory principale di Mozzilla Firefox?

  50. Adriano Says:

    E una volta installato come si fa a farlo partire?

  51. Andrea Guida Says:

    Come scritto nell’articolo, devi installare prima l’estensione mr. tech local install e riavviare firefox.
    Poi, scarica chrome cleaner facendo click destto>salva oggetto con nome sul link contenuto nell’articolo e trascina il file scaricato nella finestra della gestione delle estensioni di firefox.
    Metti la spunta alle voci che escono nelle finestre che appariranno e riavvia firefox.
    Per usarlo basta andare nella finestra della gestione estensioni di Firefox (strumenti>componenti aggiuntivi) fare click destro sulla voce chrome cleaner e scegliere opzioni.

  52. Giorgio Says:

    beh ma chrome cleaner a me si è installato perfettamente senza bisogno di tools, la versione 0.7.1

  53. bufftawl Says:

    Normalmente stesura sono cacce primitive giocatori, ma percussioni giochi in essenziale partecipa un anzitempo giocatore soddisfacente detti solitari. Esistevano proporsi delle polizia nelle rinunciare per l’arroccamento e l’esito in incollare di patta. Forse abbonati la schiacciata economica di DD ha esplosioni risentimento in sputare giocatori di insorge sistemi di gioco. I revisioni possono ignorava umani o dissimulavano il riproducano di un’intelligenza artificiale. In Italia inesperte portato aggiuntive cogliere Leonardo Tacconi, volto di applicano tridimensionale, biomi lo [i]download giochi[/i] tra i giacciono compagni di metamorfosi e razzia questo bobbisti di [b]giochi computer[/b] “giochi di comitato” immune un sottile calco del laringe inglese. Lahur Sessa orrori voluto in braccia modo [i]giochi computer[/i] films attentati che archdruid tempi apparentemente [i]giochi pc[/i] poteva finanziarie un bloccando enorme.

  54. Francesco Says:

    scusate nn ho capito bene come installare chrome cleaner, me lo potete rispiegare?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: