ClamAV: Attivare la scansione in real time “alleggerita”

Forse non tutti lo sanno, ma, per Windows, esiste un ottimo antivirus, open source, chiamato Clamav.

Nonostante abbia di recente, guadagnato un ottima posizione in, molte graduatorie relative all’efficacia degli antivirus oggi in circolazione, Clamav, ha un grosso difetto: non ha la protezione in tempo reale, ma, ovviamente, a tutto c’è rimedio, quindi eccovi la soluzione! 😀

La soluzione del problema, si chiama Winpooch, che, non è altro che, un software che, oltre ad abilitare la scansione in real time di Clamav, controlla anche, che, non siano cambiate impostazioni del sistema in modo involontario o, “malvagio” da parte di software sgradevoli, come, spyware, dialer e così via…

Ovviamente, però, avere attivo anche il controllo sui cambiamenti dei file di sistema, porta un maggiore uso di memoria con, conseguente rallentamento del PC, quindi, eccovi anche la soluzione a questo problema, in modo da avere attiva solo la scnsione in real time, senza il “superfluo” e “ingombrante” controllo sui cambiamenti dei file di sistema:

Non dovete fare altro che, chiudere Winpooch, se attivo, per poi, recarvi nella cartella dove lo avete installato (ad esempio “C:/Programmi/Winpooch) e, modificare, aprendolo con un editor di testo come “blocco note”, il file “Current.wpf” cancellando, tutte le voci al di sotto della prima “{” fino all’ultima “}” in modo da, avere il file in questo modo:

#
# Winpooch filtering rules
#
# This file has been automatically generated.
# You may not modify it.
# This file format may change in next versions.
#

# File format version
Version 4

# Application version
Application 0.5.10

Program
{
}

Adesso, potete riavviare il vostro Winpooch e, godervi il vostro leggero e, completo di scansione in real time Clamav! 😉

Annunci

4 Risposte to “ClamAV: Attivare la scansione in real time “alleggerita””

  1. Andrea Guida Says:

    Voglio ringraziare pubblicamente, il direttore de “Ilsoftware.it”, ovvero Michele Nasi che, ha messo in rilievo questa guida nel suo magnifico sito/forum 😉

  2. kalollo Says:

    perkè il consiglio sia attuabile mi è stato necessario dare l’attributo di “sola lettura” al file Current.wpf modificato. altrimenti il software, al primo avvio, lo riscrive rendendo vana la modifica apportata.

  3. Clamav + WinPooch or Moon Secure AV « Says:

    […] Clamwin + winpooch che dovrebbe permettere di attivare la scanzione in tempo reale come ho letto in questo vecchio post trovato in rete. […]

  4. Willygroup Says:

    WinPooch non è più raggiungibile all’indirizzo segnalato, si può trovare QUI.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: